martedì 5 aprile 2011

Supplì di riso ai funghi e zafferano


Ingredienti per circa 17 supplì:

- 150 gr. riso per risotti o minestre ( vengono ottimi con il Carnaroli o il Roma)
funghi trifolati
- 1/2 cipolla
- brodo vegetale
- zafferano
- olio extravergine di oliva
- parmigiano
- sale e pepe nero qb

- pastella per friggere
- pangrattato

Procedimento:

Seguite una normale preparazione per il risotto ai funghi: in una casseruola mettete poco olio extravergine di oliva e fate imbiondire la cipolla. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti.


Successivamente aggiungete il brodo vegetale. Il riso dovrà essere cucinato al dente in quanto poi subirà una seconda cottura al momento della frittura. Dopo aver messo il brodo vegetale aggiungete lo zafferano e i funghi trifolati precedentemente sminuzzati. Salate e aggiungete del pepe nero. Nel momento in cui l'acqua si sarà assorbita e il riso sarà cotto al dente, mettete del parmiggiano nella quantità che preferite.

Disponete il risotto su un ripiano e lasciate raffreddare.



Modellate il risotto facendo tante sfere.

Io le ho fatte del diametro di circa 3,5 cm e ne son venute circa 17.










Passate le sfere di riso nella pastella  e successivamente nel pangrattato macinato finemente.

 





Friggete in abbondante olio ben caldo.

PS: Per un'ottima preparazione consiglio di tenerli in frigo un paio di ore prima di friggerli.

20 commenti:

  1. Mmmmm!!! hanno l'aria di essere squsiti!!!
    Io già adoro i supplì , con i funghi poi....
    Non li ho mai assaggiati così, ma dalle foto già ho l'acquolina!
    un bacio!
    S

    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Adoro i supplì e i funghi...insieme devono essere squisiti!

    RispondiElimina
  3. mamma mia che acquolina ... brava
    a presto

    RispondiElimina
  4. Ciao Magic Pie
    devo dire che ti sei scelta un nome molto intrigante. Anche i tuoi arancini sono buonissimi, ne vado stramatta ;D
    Mi metto tra i tuoi amici, noi siamo piccole e dobbiamo crescere, grazie per essere venuta a trovarmi un abbraccio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  5. Non li ho mai fatti sai!! Me li chiede sempre mia madre ma ogni volta trovo una scusa... devono essere di un buono segno la ricetta e stavolta li faccio!
    Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  6. Mmmm,nam...nam..nam... your recipes are making me hungry every time I look your website :-)

    Kereena Davidsen

    RispondiElimina
  7. Ma che strano ero convinta di aver commentato questa ricetta perchè l'avevo già letta...starò per impazzire...?!?! PRobabile:)

    Anche a me fa piacere che vieni a trovarmi sul blog:)
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  8. Buonissimi e particolari questi supplì, complimenti hai un blog delizioso. Ti seguiamo, ciao da Claudia e Simona

    RispondiElimina
  9. These really look delicious. I'd love to have two or three of them. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  10. Tesorina! volevo augurarti una buona Pasqua!
    ci sentiamo presto! Barbaraxx

    RispondiElimina
  11. Ti immagino molto indaffarata con il lavoro! Bacio!

    torna:)))))))

    RispondiElimina
  12. Che buoni che devono essere! Particolari!
    A presto!

    RispondiElimina
  13. che squsiitezza, dio mio! davvero golosi i tuoi supplì! un bacione!

    RispondiElimina
  14. grazie!!!
    per adesso non sto dedicando molto tempo al blog. Ringrazio tutte le persone che continuano a sostenermi e a visitare il blog. :D

    RispondiElimina
  15. i supli' sono fantastici,a dir poco,mi tiocchera' farli,mi hai fatto venire una voglia!Passa da me se ti va!

    RispondiElimina
  16. Una vera delizia questi supplì! Ho letto del tuo blog sul gruppo delle collaborazioni di facebook e mi sono unita ai tuoi lettori fissi con piacere! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  17. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina